Comprare una macchina? È piuttosto un'avventura per gli automobilisti. Cosa dovremmo prendere? Quale marchio dovrei scegliere? Tedesco per affidabilità? Italiano per l'estetica? Giapponese per il motore? Americano per robustezza? Francese per sciovinismo? E infine, LA DOMANDA che tutti ci poniamo almeno una volta: prendo un'auto diesel o un gas?

Una questione di chilometraggio

Alla fine, tutto è una questione di chilometri percorsi durante l'anno. Ricorda i fatti: un'auto diesel è più costosa da acquistare di un'auto a benzina, ma dal lato della stazione di servizio, il diesel è più economico della benzina. Questo è il nervo della guerra. In breve, devi guidare molto per risparmiare davvero. Tutti gli specialisti concordano sul fatto che devi percorrere più di 20.000 km all'anno per rendere redditizia la tua auto diesel.
Prendiamo ad esempio una Renault Clio: in sostanza la 1.2 16V 75 CV costa 13.500 euro mentre il diesel dCi 75 CV vi costerà 16.600 euro. C'è una differenza di 3 100 euro, a cui si aggiunge il prezzo di manutenzione, circa 700 euro per una benzina e 1400 euro per un diesel. Fa ancora la differenza di 3800 euro. Aggiungi alla fine l'assicurazione che è spesso più costosa del 20% per un diesel, che dà un surplus di 200 euro sull'assicurazione a 1000 euro per una benzina. Ci troviamo in totale con 4.000 euro in più per il diesel.
Da questa osservazione, dobbiamo calcolare il carburante consumato per renderlo redditizio. Su diverse stazioni di servizio troviamo il diesel a 1, 10 euro e il senza piombo a 1, 40 euro. Per semplificarci, la nostra auto consumerà 10 litri ogni 100 chilometri. Su questa base, dovrai percorrere 20.000 km all'anno per risparmiare 600 euro e ci vorranno 7 anni per raggiungere 4200 euro di risparmi e quindi spendere un bilancio positivo. Calcoli spesso molto complicati per arrivare a un certo vantaggio a lungo termine per le auto diesel.

Una questione di ecologia e rivendita

Molti diranno che non sono solo i soldi che contano, è vero. Quindi parliamo di ecologia. In questo momento, se continuiamo con l'esempio della Clio, una benzina rifiuterà 127 g / km mentre il diesel rifiuterà solo 85 g / km. La differenza qui è enorme. Pertanto, se abbiamo una fibra ecologica, prenderemo il diesel.
Infine, se stessimo parlando di rivendita. Le auto diesel vendono meglio delle auto a benzina, perché oltre al costo del carburante, va notato che i motori diesel sono spesso molto più robusti e offrono più garanzie.
Per concludere, l'auto diesel sarà redditizia se fai molti, molti, molti chilometri. Se questo non è il tuo caso, non sarà vantaggioso acquistare un diesel. Alla domanda, le auto diesel sono davvero più vantaggiose, la risposta è sì, per coloro che guidano molto.

Scopri tutte le nostre notizie auto

Per leggere anche:

  • 4 applicazioni essenziali per gli automobilisti
  • Top 10 dei paesi con la benzina più economica in Europa
  • I primi 10 paesi con la benzina più economica al mondo

Categoria: