Risparmia Non pagare più la tua carta di credito! Il gergo dei banchieri è spesso difficile da capire. Tutti questi termini finanziari possono sembrare confusi. Prendiamo ad esempio la carta di debito e la carta di credito. Sono entrambe carte di pagamento ma presentano molte differenze. A seconda di come ti piace gestire il tuo budget, potrebbe essere meglio scegliere l'uno o l'altro. Spiegazioni.


Che cos'è una carta di pagamento?

Una carta di credito è un metodo di pagamento, proprio come i contanti, tranne per il fatto che ti consente di pagare i tuoi acquisti "virtualmente" con il tuo codice PIN a quattro cifre. La tua carta di credito ha il logo del sistema di pagamento con cui funziona la tua carta: es. VISA, Mastercard, MaestroElle … e consente anche di eseguire altre operazioni come il prelievo di denaro dai distributori. Quando apri il tuo conto bancario, ti potrebbe essere chiesto di scegliere tra una carta di debito e una carta di credito.
La carta di credito che ti serve

Una carta di debito: qual è il punto?

La carta di credito non è direttamente associata al tuo conto bancario, specialmente se è emessa da un'altra organizzazione diversa dalla tua banca. Le carte di credito funzionano, come le carte di debito (Maestro, Bancontact / MisterCash), con un sistema di pagamento.
Per le carte di credito, è ad esempio VISA, Mastercard o American Express. Una delle principali differenze con la carta di debito è che una riserva in contanti viene messa a tua disposizione in caso di necessità (questo è ciò che la banca a volte può chiamare la struttura di pagamento). Hai la possibilità di scegliere quando verranno prelevati i soldi dai tuoi acquisti dal tuo account.


Quando utilizzare la tua carta di debito?

La carta di debito è direttamente associata al tuo conto bancario? Ciò significa che i tuoi pagamenti o prelievi di contanti vengono immediatamente detratti dal tuo conto. Non vi è alcuna riserva in contanti associata sotto forma di credito rotativo. Puoi anche prelevare denaro dagli sportelli bancomat con la tua carta di debito.
Una carta di credito è sempre collegata a uno dei tuoi account. A volte puoi optare per un addebito differito (di solito alla fine del mese) ma sappi che in generale, per questo tipo di opzione, la tua banca ti indirizzerà verso una carta di credito di tipo carta di credito.


Da notare

Oggi le banche offrono quasi sempre carte di credito come carte di pagamento. Se desideri una carta di debito, assicurati di fare una richiesta al tuo banchiere. Potrebbe essere più saggio optare per la carta di debito se non si desidera rischiare di indebitarsi o utilizzare la propria offerta di denaro involontariamente.

Trova la migliore offerta di carta di credito

Per leggere anche:

  • Una carta di credito gratuita, esiste?
  • Carta bancaria senza contatto: quali sono i rischi?
  • Pagare online senza carta di credito: possibile?

Categoria: