Acquistare un appartamento non è mai facile: è un atto che ti impegna da molto tempo, quindi è meglio fare subito le scelte giuste. Vedremo come prendere in prestito le migliori condizioni per acquistare un immobile in Francia o all'estero e consigli da seguire per iniziare.

Alcuni consigli da seguire prima di acquistare un appartamento

Ecco fatto, hai deciso di acquistare un appartamento e tutto ciò che devi fare è determinare il tipo di mutuo per la casa giusto per te.
Tasso fisso o tasso variabile? Poiché gli attuali tassi di interesse fissi sono già molto bassi, è più saggio scegliere un tasso fisso. In effetti, il tasso variabile è certamente leggermente inferiore, ma se aumentano i tassi chiave, il che probabilmente è un costo, il costo del credito può aumentare in modo significativo.

Quale pagamento mensile scegliere?

La questione della durata del credito si pone anche perché più è lungo, più è basso il pagamento mensile. È già necessario eseguire una simulazione per rispondere a questa domanda e quindi definire il rapporto debito massimo.
Sorge quindi un secondo problema, dovremmo usare tutta la sua capacità di debito? Sarebbe prudente rispondere di no e lasciare un piccolo spazio di manovra per essere sicuro di poter affrontare i suoi debiti in caso di un duro colpo. Il debito al 25% del reddito fisso, ad esempio, invece del 33% è un buon compromesso.

Quale tariffa chiedere?

Non esitate a contattare diverse banche! Anche se i passaggi sembrano lunghi e noiosi, tieni presente i risparmi che puoi realizzare nei prossimi 20 anni se negozia la tariffa.

Dove prendere in prestito per comprare un appartamento all'estero?

Prima di tutto, controlla se gli stranieri hanno il diritto di possedere proprietà nel paese in cui desideri acquistare beni immobili e controlla quali formalità devono essere in ordine. Una volta terminato questo passaggio, hai la scelta: è possibile prendere in prestito in Francia o all'estero a condizioni in questo caso per aprire un conto nel paese ospitante.
Se prendi in prestito in Francia, l'unico ostacolo che si pone è il livello di garanzie: in effetti, la banca non sarà in grado di ipotecare un immobile che non si trova in Francia … Sarà quindi necessario offrire un altro tipo di garanzia (mutuo d 'un altro buono o di terzi).

Per leggere anche:

  • Come reagire in caso di rifiuto del mutuo?
  • Un mutuo con quali documenti?
  • Come funziona l'assicurazione dei mutui?

Categoria: